Btp in lieve calo, buona domanda in aste Bot e Ctz

giovedì 27 dicembre 2012 13:04
 

MILANO, 27 dicembre (Reuters) - Mercato obbligazionario in
lieve calo, in una seduta dai volumi festivi, in cui comunque il
Tesoro ha collocato quasi 12 miliardi di euro di titoli a breve,
con regolamento già sul nuovo anno.
    È risalito lievemente, ai massimi da ottobre, il rendimento
sui Bot semestrali, allo 0,949% dallo 0,919% della precedente
asta. Il buono è stato assegnato per i previsti 8,5 miliardi di
euro.
    "Come livelli assoluti di rendimento è andata bene, ma il
mercato è rimasto molto sottile, molti operatori probabilmente
sono ancora in ferie" spiega lo strategist di Unicredit Luca
Cazzulani. "Sul Bot la forchetta di prezzo è stata relativamente
ampia - quasi sette centesimi contro i tre dell'ultima asta -
segno che c'è stato qualche bid più conservativo, un elemento
che conferma il clima vacanziero di oggi". 
    Rendimento in discesa ai minimi da ottobre 2010, invece, per
il Ctz settembre 2014, all'1,884% dal precedente 1,923%. Il
titolo è stato collocato per l'importo massimo previsto di 3,25
miliardi di euro.
    In scadenza, sulla data del 31 dicembre, arrivano Bot per
10,35 miliardi, cui si aggiungono altri due titoli flessibili
rimborsati nei giorni scorsi per complessivi 6,5 miliardi di
euro. 
    "La liquidità a disposizione era abbondante, grazie alle
numerose scadenze di questi giorni, ma probabilmente verrà messa
al lavoro sull'anno prossimo" aggiunge Cazzulani.
    
    RENDIMENTI BTP 5 E 10 ANNI SU VALORI ASTE NOVEMBRE
    A fine mattinata, il Bot tratta sul mercato
grigio al rendimento dello 0,92%; il rendimento sul Ctz
settembre 2014 risale invece, su piattaforma Tradeweb
, in area 2,02%.
    Il trader di una banca specialist italiana definisce
"ottime" le aste odierne e parla di "domanda piuttosto vivace",
elemento che lascia ben sperare anche per i prossimi
collocamenti, sia quelli di domani sia quelli di gennaio.
    "Per i Bot abbiamo visto un leggero rialzo dei rendimento,
ma il rialzo è così contenuto da non essere significativo. Per
il Ctz il rendimento è sceso ai minimi di oltre due anni, anche
un po' sotto al livello di 2,05% espresso dal mercato in
chiusura d'asta" nota il trader.
    L'ultima tornata d'aste dell'anno si conclude domani con
un'offerta fino a 6 miliardi di euro suddivisa equamente tra la
riapertura del Btp quinquennale novembre 2017 e quella del
benchmark decennale novembre 2022.
    Il cinque anni tratta sul mercato al rendimento
del 3,23%, esattamente in linea con quello dell'asta di fine
novembre; il decennale in area 4,52%, appena sopra il 4,45% del
precedente collocamento.
    "La giornata è molto tranquilla, con un mercato decisamente
illiquido e senza movimenti rilevanti di curva" spiega un
secondo trader da Milano. "Qualcuno già si posiziona per le aste
di domani, ma qualcuno già compra, sfruttando i livelli attuali
per entrare".
    Sullo sfondo di un quadro politico italiano in rapida
evoluzione e una trattativa ancora in corso sul fronte del
'fiscal cliff' negli Usa, a fine mattinata il differenziale tra
decennali italiani e tedeschi naviga sul minimo intraday di 313
punti base, comunque in lieve allargamento rispetto ai 309 della
chiusura di venerdì 21 dicembre.
    "Gli asset sicuri come i Bund dovrebbero continuare ad avere
sostegno finché il dibattito sul fiscal cliff non sarà risolto"
spiega lo strategist di Commerzbank Rainer Guntermann. "Ma non
c'è sensazione di panico. Il mercato è giunto ad una sorta di
comprensione che la fine di dicembre non è questa scadenza
decisiva".
        
=========================== 13,00 ============================  
FUTURES BUND MARZO          144,77   ( inv.)           
FUTURES BTP MARZO           110,54   (-0,34)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    107,387  (-0,101) 1,955%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   108,129  (-0,266) 4,517% 
BTP 30 ANNI (SET 40)    99,654  (-0,526) 5,085%   
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   40            37 
BTP/BUND 2 ANNI          196           189        
BTP/BUND 10 ANNI       313           309    
livelli minimo/massimo              313,3-316,6  303,7-312,4   
BTP/BUND 30 ANNI       286           280        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   256,2         259,7   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   56,8          57,1      
============================================================== 
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia