Btp, calo in vista aste prossima settimana, pesano dati e Usa

venerdì 21 dicembre 2012 12:45
 

MILANO, 21 dicembre (Reuters) - Prima metà di seduta nel
segno della debolezza per il secondario italiano sul quale
potrebbero star pesando le aste della prossima settimana, nonché
l'impasse nei colloqui tra democratici e repubblicani Usa per
evitare si inneschino pesanti misure di austerity. 
    Lo stallo nei negoziato mette infatti a rischio recessione
la prima economia mondiale, e questo spinge gli investitori
verso i titoli rifugio. Un movimento opposto rispetto a quello
di qualche seduta fa che aveva registrato un rally dei
periferici proprio sull'ottimismo relativo a una soluzione sul
'fiscal cliff'.
    "Lo spread sale. Sui periferici pesa probabilmente la
difficoltà Usa relativa a 'fiscal cliff', ma l'Italia sembra
soffrire in maniera particolare. Credo sia dovuto all'offerta
della prossima settimana, che in un mercato poco liquido è in
grado di avere un certo peso" dice Alessandro Giansanti,
strategista Ing.
    "Anche le incertezze politiche specificamente italiane
potrebbero star remando contro i Btp" aggiunge. 
   Sui periferici potrebbe aver pesato anche il deludente dato
sulla fiducia dei consumatori tedeschi in gennaio, attestatosi a
5,6, in calo dal 5,9 di dicembre, livello sul quale si
collocavano anche le attese del mercato.
    Oggi a mercati chiusi il Tesoro comunicherà tipologie e
quantitativi delle aste di titoli medio-lungo di fine mese (5 e
10 anni), che avranno regolamento nel 2013. Il debutto del nuovo
programma annuale di emissioni avverrà con le aste brevi di
giovedì, quando il ministero dell'Economia metterà sul piatto
Bot semestrali per 8,5 miliardi, a fronte di 10,35 miliardi in
scadenza e Ctz per 2,5-3,5 miliardi.
    Il differenziale fra i decennali di riferimento ha toccato i
311 punti base, dopo aver chiuso ieri a 300 punti base e aver
toccato mercoledì il minimo da marzo scorso a 290.     

=========================== 12,45 ============================  
FUTURES BUND MARZO          144,55   (+0,23)           
FUTURES BTP MARZO           110,76   (-0,51)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    107,597  (-0,161) 1,873%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   108,366  (-0,540) 4,489%   
BTP 30 ANNI (SET 40)    99,863  (-0,957) 5,070%   
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   37            37 
BTP/BUND 2 ANNI          188           180        
BTP/BUND 10 ANNI       310           300    
livelli minimo/massimo              303,7-311,4  297,8-302,7   
BTP/BUND 30 ANNI       283           274        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   261,6         262,9   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   58,1          58,2      
============================================================== 
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia