Finmeccanica, 260 mln da Avio, prima tappa dismissioni - Orsi

venerdì 21 dicembre 2012 12:54
 

ROMA, 21 dicembre (Reuters) - Finmeccanica dalla dismissione della sua quota in Avio a Ge incasserà 260 milioni di euro che andranno a riduzione del debito e rappresentano "una prima rilevante tappa nell'ambito del piano di dismissioni annunciato".

E' quanto dichiara il presidente e Ad del gruppo Giuseppe Orsi in una nota dopo l'annuncio della cessione delle attività aeronautiche di Avio.

La nota aggiunge che la cessione "consente a Finmeccanica di valorizzare al doppio del valore l'investimento effettuato in Avio nel 2006".

"Inoltre Finmeccanica resterà azionista al 14,3% di Bcv, controllante al 100% di Avio, insieme al socio di maggioranza Cinven. Al termine dell'operazione, Avio conterrà le sole attività nel settore dello spazio non acquisite da Ge. Nel 2011, tali attività hanno generato ricavi per circa 300 milioni di euro, in particolare nel campo dei lanciatori spaziali tra i quali si ricordano Vega e Ariane 5", aggiunge la nota.

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale del comunicato con un doppio clic su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia