Dopo finanziaria Senato vota legge attuativa pareggio bilancio

giovedì 20 dicembre 2012 13:02
 

ROMA, 20 dicembre (Reuters) - Dopo la legge di Stabilità, l'aula sarà impegnata nel voto sulla legge che dà attuazione al principio costituzionale del bilancio in pareggio.

Interrompendo la prima chiama sulla fiducia alla manovra, il presidente di Palazzo Madama Renato Schifani ha avvertito i senatori di non assentarsi perché la cosiddetta legge rafforzata "postula il voto favorevole della maggioranza assoluta dei componenti".

"Siccome vedo in aula un clima di auguri prenatalizi, segnalo questa esigenza. Quindi, immediatamente dopo la proclamazione del voto di fiducia, sono orientato a dare una brevissima sospensione di mezz'ora e riprendere con l'approvazione della legge di attuazione dell'articolo 81 della Costituzione", ha detto Schifani.

La legge, che ha ricevuto il via libera in prima lettura della Camera il 12 dicembre, introduce precisi vincoli all'indebitamento.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia