RPT-Bersani garantisce a Ue rispetto patti, ma occhio su lavoro e crescita

mercoledì 19 dicembre 2012 14:36
 

(Corregge refuso titolo)

BRUXELLES, 19 dicembre (Reuters) - Qualora il prossimo governo italiano fosse a guida centrosinistra l'Italia andrà avanti nel rispetto dei patti europei come ha fatto l'esecutivo Monti, ma con una impronta maggiormente orientata ai problemi del lavoro e della crescita.

E' il messaggio portato stamani a Bruxelles dal candidato premier dell'alleanza Pd, Sel e Psi, in una serie di incontri con le autorità europee.

"Ho garantito a [José Manuel] Barroso l'assoluto impegno a mantenere i patti sottoscritti, ma c'è l'esigenza che in quei patti ci sia attenzione particolare per i temi del lavoro e della recessione," ha detto Bersani al termine di un incontro con il presidente della Commissione Ue.

In precedenza, il segretario del Pd ha avuto un colloquio con il presidente del Consiglio Ue Herman Van Rompuy al quale ha garantito: "Non intendiamo smontare nessuna delle riforme del governo Monti ma qualche implementazione, qualche correzione e verifica degli effetti su certe riforme va fatto".

A Van Rompuy, nel corso di un incontro durato circa un'ora, Bersani ha assicurato che l'Italia nell'eventualità di un governo di centrosinistra "manterrà gli impegni" seppure "arricchendoli anche in una prospettiva più solidale a livello europeo e più consapevole ancora che insieme al rigore bisogna dare una qualche chance alla crescita, all'occupazione, al lavoro."

Lodando l'operato del presidente del Consiglio uscente Mario Monti, Bersani ha inoltre detto di aver assicurato Van Rompuy che "sulla capacità riformatrice di mettere i conti a posto e di fare delle riforme [da parte di un governo di centrosinistra] non si può dubitare".

Secondo una fonte europea Van Rompuy "non vuole interferire con le questioni politiche dell'Italia ma l'incontro con Bersani è già un segnale, anche se ciascuno è libero di dare le sue interpretazioni".

"L'incontro è stato fruttuoso", ha aggiunto la fonte.   Continua...