Treasuries Usa, rendimenti stabili su progressi in materia fiscale

martedì 18 dicembre 2012 16:06
 

NEW YORK, 18 dicembre (Reuters) - I rendimenti dei governativi Usa viaggiano stabili, appena sotto i massimi da ottobre, grazie ai progressi dei negoziati politici per la risoluzione del nodo fiscale.

"I Treasuries hanno aperto sopra i minimi della notte, quando è arrivata la notizia degli sviluppi in materia di 'fiscal cliff'" nota Justin Lederer, analista di Cantor Fitzgerald, secondo cui "i volumi sono abbastanza consistenti" mentre i rendimenti si spingono verso i picchi delle ultime settimane.

L'agenda macro prevede per oggi, attorno alle 18 italiane, un'asta di governativi a cinque anni per 35 miliardi di dollari. Secondo Lender, "il collocamento dovrebbe andare bene" e gli investitori dovrebbero tornare sul mercato attirati dai recenti rialzi dei rendimenti, dice l'analista.

Attorno alle 16 italiane, il titolo decennale arretra di 3/32 e rende l'1,783%, mentre il governativo trentennale cede 9/32 per un rendimento del 2,96%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia