Legge stabilità, Senato mantiene giunte provinciali per il 2013

lunedì 17 dicembre 2012 14:05
 

ROMA, 17 dicembre (Reuters) - Le giunte provinciali continueranno a esercitare le loro funzioni fino a tutto il 2013.

Lo prevede un emendamento alla Legge di stabilità approvato oggi dalla commissione Bilancio del Senato.

Dopo aver fatto saltare la conversione in legge del decreto che riduceva le province da 86 a 51, il Senato ha congelato per un anno anche la parte della manovra correttiva di fine 2011 che prevedeva di trasferire ai comuni le funzioni oggi svolte dalle province.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia