Legge stabilità, per ammortizzatori in deroga 1,7 mld in 2013

venerdì 14 dicembre 2012 15:21
 

ROMA, 14 dicembre (Reuters) - Governo e partiti trovano l'accordo per assicurare agli ammortizzatori sociali in deroga una dotazione superiore a 1,7 miliardi nel 2013.

Le risorse, spiega il relatore del Pd Giovanni Legnini, derivano per 800 milioni da uno stanziamento già previsto con la legge 92 sul mercato del lavoro, per 500 milioni dai fondi di coesione e per 200 milioni dai fondi non utilizzati per la decontribuzione del salario di produttività. Altri 246 milioni sono attinti dai fondi destinati alla formazione.

"Riteniamo che la soluzione individuata risponda, per gran parte, alle esigenze prioritarie che avevamo posto nella Legge di stabilità, cioè dotare in modo significativo questo fondo", dice Legnini.

(Giuseppe Fonte e Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia