Treasuries Usa estendono guadagni dopo dati Cpi novembre

venerdì 14 dicembre 2012 14:56
 

NEW YORK, 14 dicembre (Reuters) - I titoli di stato Usa estendono i guadagni, che restano comunque moderati, sulla scia dei dati che hanno mostrato a novembre un calo dell'inflazione per la prima volta in sei mesi.

Il dipartimento del Lavoro ha comunicato che il mese scorso i prezzi al consumo sono scesi dello 0,3% dopo il +0,1% di ottobre. L'assenza di pressioni inflattive dovrebbe consentire alla Federal Reserve di confermare il suo percorso di politica monetaria ultra-accomodante per riportare in salute l'economia.

Intorno alle 14,45 italiane il benchmark decennale guadagna 5/32 e rende l'1,71%, in ribasso rispetto all'1,73% di ieri sera. Poco prima della diffusione dei dati il titolo saliva di 2/32.

Il due anni è poco mosso con un rendimento dello 0,24%, il trentennale sale di 15/32 e rende il 2,88%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...