Grecia, decisione Eurogruppo positiva, garantisce calo debito - Fmi

giovedì 13 dicembre 2012 13:20
 

13 dicembre (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale accoglie con favore l'ultimo accordo siglato dall'Eurogruppo di questa mattina sul programma di sostegno finanziario ad Atene, ritenendo che consentirà alla Grecia di abbattere il pesantissimo onere del debito pubblico.

Lo dice una nota del direttore generale Christine Lagarde.

"La decisione dell'Eurogruppo di sostenere l'operazione di buyback della Grecia e la disponibilità di mettere se necessario a disposizione nuovi fondi, a patto che Atene raggiunga l'anno prossimo il pareggio del saldo primario, sono misure che permetteranno al debito [pubblico ellenico] di calare a 124% del Pil entro il 2020 e ampiamente al di sotto di 110% per il 2022".

"Intendo dunque raccomandare al consiglio esecutivo Fmi di completare il primo processo di revisione del programma; prevedo che una riunione del board si potrà tenere a gennaio" conclude la nota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia