M5S contrario che Italia chieda aiuti Ue, no nuovi interessi-Grillo

mercoledì 12 dicembre 2012 18:06
 

ROMA, 12 dicembre (Reuters) - Se l'Italia avesse necessità di ricorrere agli aiuti europei per fermare la speculazione sul debito sovrano il M5S di Beppe Grillo non appoggerebbe la richiesta.

Lo ha detto in una intervista a Class-Cnbc il comico genovese leader del Movimento che i sondaggi indicano al 20% per le prossime elezioni politiche.

"No, perché non sono aiuti, è un altro debito e andrebbe ad aumentare quello attuale. La Grecia ha aumentato il suo debito, la Spagna ha aumentato il suo debito. Noi vogliamo interrompere lo strangolamento del debito e congelare gli interessi", ha risposto Grillo alla domanda se M5S sarebbe d'accordo ad appoggiare una richiesta di aiuto Ue se i tassi sui Btp salissero al 7%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia