Scandalo Fondi Lazio, prolungata detenzione ex capogruppo Idv Maruccio

martedì 11 dicembre 2012 15:19
 

ROMA, 11 dicembre (Reuters) - L'ex capogruppo dell'Italia dei Valori alla Regione Lazio Vincenzo Maruccio, arrestato nell'ambito di un'inchiesta sull'appropriazione di fondi regionali destinati ai partiti, resterà in carcere ancora un mese.

Lo ha deciso oggi il giudice per le indagini preliminari di Roma Flavia Costantino, riferiscono fonti giudiziarie, dopo che la Procura aveva chiesto di prorogare il termine di detenzione perché non ha ancora completato gli ultimi accertamenti a carico di Maruccio.

Il termine per la carcerazione scadeva oggi.

L'uomo politico è accusato di peculato: secondo i magistrati si sarebbe appropriato di circa un milione di euro di fondi destinati all'Idv.

Maruccio è il secondo esponente politico del Lazio a essere stato arrestato, dopo l'ex capogruppo del Pdl Franco Fiorito.

In seguito allo scandalo sui fondi, la presidente Renata Polverini ha dato le dimissioni e la Regione tornerà al voto il 3 e 4 febbraio.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia