Btp in rialzo, si allentano timori impatto crisi governo Italia

martedì 11 dicembre 2012 12:40
 

MILANO, 11 dicembre (Reuters) - Torna un po' di sereno sul
mercato obbligazionario italiano in questa mattinata, dopo un
paio di sedute di rinnovata turbolenza legate all'avvio della
crisi di governo.
    A ridare sostengo alla carta italiana hanno contribuito
anche lo Zew tedesco, risalito questo mese in territorio
positivo per la prima volta dallo scorso maggio,
e il buon un buon esito delle aste spagnole della mattinata, in
cui Madrid ha collocato 3,89 miliardi di euro complessivi di
bond a 12 e 18 mesi, con rendimento in calo su entrambe le
scadenze.
    Parallelamente, sembrano parzialmente rientrare i timori per
l'impatto di lungo termine delle dimissioni annunciate dal
premier Mario Monti.
    "Il giorno pesante è stato ieri ma ora i mercati si sono
calmati perché a questo punto le dimissioni di Monti non
implicano granché" afferma un trader da Londra. "C'è stato un
grosso ordine di vendita sul future Btp questa mattina, che ha
pesato sul mercato, ma ora i flussi sono più o meno in entrambe
le direzioni".
    Dopo un picco a 360 punti base poco dopo l'apertura, lo
spread di rendimento tra Btp e Bund decennali ha intrapreso un
movimento di progressivo restringimento che lo ha portato, su
piattaforma Tradeweb, fino al minimo di 341 punti base. A fine
mattinata lo spread viaggia in area 344 pb, contro i 352 della
chiusura di ieri.
    "Le dichiarazioni di Berlusconi questa mattina hanno portato
ancora un po' di gente a vendere, ma poi la situazione è
rientrata" conferma un secondo trader da Milano. "La verità
secondo me è che in questi giorni non è cambiato molto,
Berlusconi ha un 10%, e a questi livelli vedo grosse opportunità
di acquisto sui Btp, specie sul breve".
    L'ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha
dichiarato che l'attenzione all'allargamento dello spread è
stata solo "un imbroglio e un'invenzione" per abbattere il suo
governo. 
    
    OPPORTUNITA' ACQUISTO IN VISTA ASTE BOT E BTP
    Il rendimento sul dieci anni italiano, salito fino al 4,91%
ieri e ancora fino al 4,89% oggi in apertura, è ridisceso in
mattinata fino al minimo del 4,74%.
    "Vedere il tratto 2-3 anni italiano a rendimenti tra il
2,30% e il 2,70% è folle, almeno a giudicare dai fondamentali"
prosegue il trader. "Credo che il rialzo dei tassi di questi
giorni finirà per attrarre una buona domanda sulle aste
italiane, peraltro col Tesoro che saggiamente continua ad
offrire importi relativamente piccoli".
    La tornata di metà mese parte domani con l'offerta di 6,5
miliardi di euro di Bot a 12 mesi (su 10,7 miliardi in scadenza
tra buoni annuali e trimestrali); sul mercato grigio il Bot
 tratta al rendimento dell'1,688%, sotto l'1,762%
dell'asta di novembre: a tali livelli siamo ai minimi da marzo
scorso.
    Si prosegue giovedì con l'offerta a medio-lungo: tra 2,5 e
3,5 miliardi del nuovo Btp triennale dicembre 2015 (cedola
2,75%) cui è stata aggiunta, a sorpresa, la riapertura del
benchmark a 15 anni marzo 2026, per massimi 750 milioni.
    Stamane intanto anche la Grecia ha collocato sul mercato
4,38 miliardi di bond, a uno e sei mesi, necessari al
rifinanziamento delle scadenze debitorie di venerdì prossimo
. 
    Intanto scade a fine mattinata la proroga per l'adesione da
parte degli investitori privati al buyback sui titoli di Stato
greci, che dovrebbe permettere ad Atene di raggiungere il target
di 30 miliardi nominali di debito da ritirare. Alla chiusura di
venerdì scorso la Grecia aveva raccolto adesioni per un totale
di 26,5 miliardi di euro. 
       
=========================== 12,30 ============================  
FUTURES BUND MARZO          145,40   (-0,20)           
FUTURES BTP MARZO           108,31   (+0,42)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    106,953  (+0,106) 2,283%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   106,206  (+0,441) 4,761%   
BTP 30 ANNI (SET 40)    95,610  (+1,162) 5,373%   
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   31            32 
BTP/BUND 2 ANNI          236           243        
BTP/BUND 10 ANNI       344           352    
livelli minimo/massimo              341,4-360,2  347,8-363,5   
BTP/BUND 30 ANNI       313           323        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   247,8         247,9   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   61,2          64,1      
============================================================== 
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia