Italia, paese messo in sicurezza, dubbi mercati comprensibili -Barca

lunedì 10 dicembre 2012 13:46
 

MILANO, 10 dicembre (Reuters) - L'Italia è stata messa in sicurezza ma i dubbi del mercato sull'evoluzione della situazione politica sono comprensibili. Lo ha detto il ministro per la coesione territoriale Fabrizio Barca, a margine di un convegno organizzato da Mediobanca.

"L'Italia è stata messa in sicurezza, la dinamica dello spread segnala evidentemente preoccupazioni che già conoscevamo", ha risposto Barca a un giornalista che gli chiedeva un commento sulle nuove tensioni che stanno investendo il paese.

A seguito della crisi di governo che di fatto si è aperta nel fine settimana, oggi il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi è salito fino a 363 punti base.

"I dubbi dei mercati sono comprensibili, credo stia a noi italiani, a tutti quanti noi, anche in queste settimane, continuare a lavorare" Ha proseguito Barca, sottolineando che il governo ha ancora un "sacco di lavoro davanti a sè, almeno 100 giorni".

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia