Governo, La Russa: Pdl responsabile verso Monti e propri elettori

giovedì 6 dicembre 2012 18:23
 

ROMA, 6 dicembre (Reuters) - Con la decisione di astenersi al voto di fiducia della Camera e di non partecipare al voto di fiducia al Senato il Pdl ha cercato di segnare la sua insoddisfazione nei confronti della politica economica del governo senza metterne a rischio la sopravvivenza.

Lo ha spiegato ai giornalisti l'ex ministro della Difesa del Pdl Ignazio La Russa, conversando con i giornalisti in Transatlantico.

"Noi oggi abbiamo cercato una linea mediana fra una responsabilità seria nei confronti delle istituzioni e la responsabilità nei confronti dei nostri elettori", ha detto La Russa.

(Paolo Biondi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia