Treasuries Usa in rialzo dopo deludente asta spagnola

mercoledì 5 dicembre 2012 15:29
 

NEW YORK, 5 dicembre (Reuters) - Titoli di Stato Usa in rialzo negli scambi sulla piazza statunitense dopo che il Tesoro spagnolo non è riuscito a vendere il quantitativo massimo di titoli che si era prefissata nell'asta di questa mattina.

Il risultato dell'operazione - che ha visto Madrid collocare 4,25 miliardi di euro rispetto all'obiettivo di massimi 4,5 miliardi - ha alimentato i timori che la domanda per i governativi della zona euro si stia esaurendo innescando acquisti rifugio di debito "core", bund e treasuries.

I treasuries non hanno avuto reazioni di rilievo alla pubblicazione del dato Adp relativo agli occupati del settore privato, che ha visto aggiungersi a novembre appena 180.000 posti di lavoro rispetto ai 125.000 attesi dagli economisti.

Intorno alle 15,20 ora italiana il benchmark decennale avanza di 4/32 e offre l'1,59%, in ridimensionamento rispetto all'1,61% di ieri.

Oggi la Federal Reserve acquisterà titoli con scadenza 2012 e 2022 per 4,25-5,25 miliardi di dollari nell'ambito del programma Twist.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia