Costi politica locale, Senato vota fiducia a decreto, torna a Camera

martedì 4 dicembre 2012 15:32
 

ROMA, 4 dicembre (Reuters) - L'aula del Senato ha votato con 194 voti favorevoli e 58 contrari la fiducia chiesta dal governo sul decreto legge con le misure per ridurre i costi della politica a livello locale.

Il provvedimento tornerà domani alla Camera per il via libera definitivo entro venerdì.

Tra le novità introdotte dal Senato, figura una norma che cancella l'esenzione dall'Imu per gli immobili non commerciali delle Fondazioni bancarie.

Sempre sul fronte dell'imposizione sugli immobili, il governo ha dato forza di legge al regolamento pubblicato il 23 novembre in Gazzetta ufficiale che rivede il generale regime di esenzione dall'Imu per gli immobili appartenenti a Chiesa, enti ecclesiastici ed enti no profit. Lo scopo è evitare ricorsi al Tar.

In sostanza la tassa è dovuta per la superficie dell'immobile destinata ad uso commerciale.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia