Eurozona sulla strada della ripresa nel 2013 - Draghi a radio

venerdì 30 novembre 2012 09:01
 

FRANCOFORTE, 30 novembre (Reuters) - Il consolidamento di bilancio nella zona euro avrà un impatto economico forte sul breve termine, tuttavia il blocco monetario vedrà una ripresa nel 2013. E' quanto sostiene il presidente Bce Mario Draghi in un'intervista a Europe 1 radio.

I governi dell'eurozona devono andare avanti per realizzare l'unione bancaria, che dovrà essere applicata a tutti gli istituti per evitare la frammentazione del settore, sostiene il presidente Bce.

Per Draghi è inoltre necessario che i singoli paesi della zona euro portino avanti riforme strutturali per ridurre la rigidità del mercato del lavoro, soprattutto in paesi come l'Italia e la Francia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia