Atlantia, ordini bond retail visti a 2 mld ultimo giorno offerta-lead

venerdì 23 novembre 2012 17:42
 

MILANO, 23 novembre (Reuters) - È visto a circa 2 miliardi complessivi l'ammontare degli ordini per il bond retail di Atlantia il cui periodo di collocamento si chiude anticipatamente al termine della giornata odierna.

È questa la stima di un banchiere coinvolto nel collocamento, dopo che le richieste avevano raggiunto ieri sera la cifra di circa 1,6 miliardi di euro.

"Considerando che ieri sera stavamo a circa 1,6 miliardi e che c'è sempre la classica corsa degli investitori nell'ultimo giorno, credo che stasera arriveremo a 2 miliardi di ordini, cioè il doppio di quello che la società collocherà" afferma il banchiere.

In un comunicato diffuso questa mattina Atlantia ha annunciato che l'importo massimo del bond è stato elevato a un miliardo di euro rispetto ai 750 milioni iniziali, e che si chiude oggi il periodo di raccolta delle adesioni, partito lunedì scorso e inizialmente previsto fino alla data del 7 dicembre.

Il bond retail Atlantia ha scadenza 2018, mentre il rendimento del titolo, come scritto nel prospetto, verrà determinato entro cinque giorni dalla conclusione del periodo d'offerta e sarà pari al tasso midswap a sei anni più uno spread non inferiore ai 260 punti base.

I dati sugli ordini, raccolti retail attraverso il canale bancario, vengono inviati ed elaborati nel tardo pomeriggio dei giorni di offerta.

I lead manger dell'operazione sono Banca Imi, Unicredit e Bnp Paribas.

Ad inizio settembre Atlantia aveva raccolto ordini per 8 miliardi di euro complessivi per un'emissione da 750 milioni di euro con scadenza 2020, destinata a investitori professionali, prezzata a 295 punti base sopra midswap.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia