Produttività, appello Monti per accordo unitario stasera

mercoledì 21 novembre 2012 19:21
 

ROMA, 21 novembre (Reuters) - Il presidente del Consiglio, Mario Monti, apre l'incontro con le parti sociali a Palazzo Chigi sulla produttività auspicando che stasera sia siglato un accordo unitario, mentre resta l'incognita Cgil.

"Siamo all'incontro conclusivo su un tema cruciale che per quello di rilanciare la produttività e competitività per le imprese e il sistema Paese, La nostra speranza è che tutte le parti aderiscano a quanto avete elaborato e condiviso", ha detto Monti avviando la riunione, secondo quanto riferito da una fonte sindacale, dopo che nei giorni scorsi il segretario generale della Cgil Susanna Camusso ha chiesto una discussione supplementare su potere d'acquisto, mansioni e rappresentanza.

All'incontro, oltre a Monti, per il governo sono presenti i ministri del Welfare Elsa Fornero, dello Sviluppo economico Corrado Passera e il sottosegretario alla presidenza Antonio Catricalà.

Per le parti sociali ci sono i quattro leader di Cgil, Cisl, Uil e Ugl e i capi di Confindustria, Abi, Ania, Rete imprese e Coop.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia