Btp in rialzo in scia Spagna malgrado Eurogruppo

mercoledì 21 novembre 2012 17:58
 

MILANO, 21 novembre (Reuters) - Il secondario italiano
archivia la seduta in rialzo, nonostante la delusione
proveniente dal fronte greco dopo il nulla di fatto in sede di
Eurogruppo e stimolato dalla buona performance della Spagna, i
cui titoli sono stati sollecitati da riposizionamento in
portafoglio da parte degli investitori. 
    "Sono riposizionamenti di portafoglio. Gli investitori si
stanno riposizionando sul debito spagnolo che quest'anno ha
avuto la performance peggiore. Il mercato si aspetta una
richiesta di aiuti entro il primo trimestre del prossimo anno e
l'ottimismo è tale che neanche l'asta di domani ha un impatto
significativo" dice un trader.
    Il differenziale fra i tassi dei decennali spagnolo e
tedesco alle 17,30 è a 430 punti base, da una
chiusura ieri a 440, mentre il tasso del decennale spagnolo
 quota 5,736% da una chiusura a 5,863%, dopo aver
toccato un minimo di seduta a 5,723%. 
    La Spagna torna domani sul primario con un'asta sui titoli
con scadenza 2015, 2017 e 2021, asta che darà il via al
programma di finanziamento del 2013. 
    "Non mi sorpenderebbe, l'abbiamo visto accadere, se ci fosse
qualche sorta di 'moral suasion' sulle banche spagnole affinché
acquistino carta in vista delle aste, per rendere i dealer corti
e indurli a comprare carta in asta per ricoprire le posizioni"
dice Gianluca Ziglio, strategist di Ubs.
    Il differenziale fra i tassi dei decennali italiano e
tedesco ha toccato quota 340 punti base, minimo dallo scorso 26
ottobre sebbene dopo quasi 12 ore di colloqui a Bruxelles,
terminati a notte fonda, i ministri finanziari della zona euro,
il Fmi e la Bce abbiano rimandato ogni intesa (senza la quale
Atene non può ricevere il pagamento di nuovi aiuti) ad un nuovo
vertice, lunedì prossimo.
    "Ad aiutare i periferici hanno concorso anche le
dichiarazioni della Merkel" dice il trader.
     La cancelliera tedesca ha ipotizzato un aumento delle
garanzie del fondo salva stati Efsf di 10 miliardi di euro,
spiegando che la Germania sarebbe pronta a fare la sua parte
.
         
========================== 17,30 =============================  
FUTURES BUND DIC.           142,18   (-0,20)           
FUTURES BTP DIC.            108,81   (+0,34)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    107,396  (+0,081) 2,150%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   105,532  (+0,253) 4,850%   
BTP 30 ANNI (SET 40)    93,508  (+0,251) 5,530%   
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   26            24 
BTP/BUND 2 ANNI          215           222        
BTP/BUND 10 ANNI       342           346    
livelli minimo/massimo              340,3-350,9  345,2-360,4   
BTP/BUND 30 ANNI       321           325        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   270,0         266,9   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   68,0          69,6      
============================================================== 

    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia