Belgio, governo trova accordo per nuovo piano austerity

martedì 20 novembre 2012 13:49
 

BRUXELLES, 20 novembre (Reuters) - Dopo una maratona di incontri durata cinque settimane e un negoziato non-stop di 16 ore, il governo belga ha raggiunto oggi un accordo per una nuova riduzione del deficit nel 2013 e la limitazione dell'aumento dei salari per migliorare la competitività del Paese.

Alle prime ore del giorno, i ministri del governo guidato dal socialista Elio Di Rupo hanno annunciato una serie di aumenti dei prelievi obbligatori e di risparmi di bilancio che serviranno a contenere il deficit al 2,15% del Pil nel 2013, contro il 2,8% atteso per l'anno in corso.

Lo stesso Di Rupo ha annunciato via Twitter l'accordo.

Il governo belga aveva fissato l'obiettivo di 800 milioni di euro di risparmi nel 2012 e 3,7 miliardi nel 2013, oltre al piano da 13 miliardi di euro varato negli ultimi mesi, che ha toccato i redditi da capitale.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia