PUNTO 1-Italcementi, Moody's taglia rating a Ba2, outlook negativo

giovedì 15 novembre 2012 19:17
 

(Aggiunge dettagli Moody's, comunicato Italcementi)

MILANO, 15 novembre (Reuters) - Moody's ha rivisto al ribasso il rating 'corporate family' di Italcementi a Ba2 da Ba1 alla luce dei risultati del terzo trimestre che hanno evidenziato una persistente debolezza dei risultati operativi e del cash flow del gruppo cementiero.

Nello stesso tempo l'agenzia ha ridotto il rating sul senior unsecured bond da 750 milioni di euro emesso da Italcementi Finance (scadenza 2020) a Ba2.

Tutti i rating relativi a Ciments Francais sono invece rimasti invariati a Ba1/negativo

Secondo l'agenzia di rating in un contesto difficile in alcuni mercati chiave "prevediamo che sarà impegnativo per Italcementi migliorare il suo profilo creditizio nei prossimi dodici mesi, nonostante gli sforzi per abbattere i costi e rivedere al ribasso i livelli di investimento per adeguarli alle condizioni di mercato".

L'outlook negativo dipende dai rischi di un leggero peggioramento dei parametri fiananziari nel 2013 anche se Moody's ritiene che Italcementi abbia "un'adeguato profilo di liquidità per il prossimi dodici mesi".

In una nota di Italcementi, il direttore finanziario Giovanni Maggiora, ricorda che la decisione di Moody's riflette l'outlook negativo assegnato alla società un anno fa "ed è basata sulla ormai consolidata visione pessimistica sul settore da parte dell'agenzia".

"Rileviamo inoltre che Moody's non ha recepito i recenti risultati nella prospettiva dei piani di azione della società" sottolinea il manager secondo cui "un solido profilo finanziario e gli ulteriori piani di efficienza già delineati ci consentiranno di superare questa fase di recessione dei mercati".

Sotto il profilo finanziario Maggiora ricorda "il solido profilo di liquidità che già ora garantisce la copertura di tutte le scadenze di debito fino al 2015" e ribadisce "l'attenzione al cash-flow e alla gestione del capitale circolante",   Continua...