Merkel sollecita rapida decisione su Grecia,esclude haircut

giovedì 15 novembre 2012 18:23
 

MILANO, 15 novembre (Reuters) - Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha sollecitato i ministri delle finanze europei a trovare una soluzione rapida per le problematiche finanze della Grecia, ma ha respinto l'idea che i governi possano accettare perdite sui prestiti già erogati ad Atene.

"Spero che il tempo sia vicino al raggiungimento della soluzione necessaria", ha detto Merkel quando le è stato chiesto un commento sulla Grecia in una conferenza stampa congiunta con il primo ministro francese Jean-Marc Ayrault.

"Naturalmente non abbiamo parlato di haircut di debito, voi conoscete la nostra opinione, non è cambiata e non cambierà", ha detto.

Ayrault ha aggiunto: "Il momento della decisione per quanto riguarda la Grecia si avvicina e, come la Germania, anche la Francia spera che questa decisione venga presa il più rapidamente possibile.

"La cosa importante è fare di tutto per tenere la Grecia nella zona euro, vi è un consenso su questo punto essenziale" ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia