RPT-Btp chiudono accentuando calo, spread in area 370 pb, domani asta Bot

lunedì 12 novembre 2012 17:58
 

(elimina refuso da titolo)
    MILANO, 12 novembre (Reuters) - Il mercato obbligazionario
italiano chiude accentuando il calo della mattina tra scambi
molto poco consistenti, preparandosi all'asta di domani sui Bot.
    "Nel pomeriggio l'attività, già sottile in mattinata, si è
ulteriormente asciugata per l'assenza degli attori statunitensi"
dice un dealer. "Del resto non ci sono stati nemmeno spunti
interessanti a muovere il mercato, semplicemente si è spento".
    Su piattaforma Tradeweb il differenziale di rendimento tra
decennali italiani e tedeschi è in area 370
punti base dai 365 pb della chiusura di venerdì. 
    Il rendimento sul dieci anni italiano stasera
è salito a 5,035% da 4,99% dell'ultima chiusura.  
    "Non ci sono criticità particolari sull'Italia, ma il tono
generale del mercato non è positivo con la raffica di aste in
vista e per via della debolezza economica in generale" dice uno
strategist.
     L'attenzione resta principalmente per l'Eurogruppo in
attesa che emergano stasera indicazioni circa lo sbocco della
nuova tranche di aiuti ad Atene, dopo che un
funzionario Ue venerdì aveva invece detto che difficilmente si
sarebbe arrivati a una decisione oggi.
    La questione più urgente da risolvere è il venire a scadere
il prossimo 16 novembre, venerdì, di 5 miliardi di debito greco,
a cui la Grecia - ha detto anche stamane -
assicura la copertura attraverso l'asta di domani su titoli a
uno e tre mesi. 
   Il quotidiano tedesco 'Die Welt' ha detto che la 'troika' dei
creditori internazionali raccomanda la concessione di altri due
anni alla Grecia per implementare le riforme richieste,
considerando la gravità della situazione economica
. La troika ha detto - in una bozza della
relazione - che Grecia avrebbe bisogno di altri 17,6 milirdi per
2015-2016. 
   "Oggi è stata la classica giornata interlocutoria: da domani
si riaprono i giochi con l'avvio delle aste della settimana"
dice un dealer.
    In agenda in settimana ci sono le offerte di Italia,
Germania e Francia, oltre alla Grecia. 
    Oltre ad Atene, a far da apripista domani è l'Italia con
l'offerta di 6,5 miliardi di Bot annuali.
Mercoledì invece Roma offrirà 2,5 e 3,5 miliardi del Btp
triennale luglio 2015 e i due titoli off-the-run agosto 2023 e
novembre 2029 per un ammontare complessivo che andrà da un
minimo di 1 a un massimo di 1,5 miliardi. 
    Nella stessa giornata è in agenda anche l'asta tedesca a 5
miliardi di Shatz a due anni. Mentre giovedì toccherà alla
Francia con Btan a medio termine e linkers. 
    Maria Cannata, responsabile della gestione del Debito al
ministero dell'Economia, a chi le chiedeva se i maggiori incassi
realizzati dal Btp Italia sarebbero stati utilizzati per
tagliare la prossima attesa emissione di Btp a medio termine ha
risposto che verranno sfruttati "per entrare nel 2013 con un po'
più di riserva". Cannata ha anche detto che
dalla metà del 2011 ad oggi la quota del debito pubblico
italiano in mano ad operatori esteri è scesa dal 51 al 35%
. 
    Per l'asta Bot di domani sul 14/11/2013, le quotazioni sul
greymarket di Mts indicano stamane un prezzo di 98,2369 per un
rendimento di 1,775%. In occasione dell'asta del
mese scorso il Bot annuale 14/10/2012 era stato collocato a un
rendimento dell'1,941%.
       
========================== 17,30 ============================== 
 
FUTURES BUND DIC.           143,16   (+0,02)           
FUTURES BTP DIC.            107,09   (-0,45)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    107,005  (-0,119) 2,400%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   104,095  (-0,407) 5,035%   
BTP 30 ANNI (SET 40)    92,243  (-0,446) 5,626%   
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   27            29 
BTP/BUND 2 ANNI          244           239        
BTP/BUND 10 ANNI       369           365     
livelli minimo/massimo              360,9-369,6  363,2-374,1   
BTP/BUND 30 ANNI       342           341        
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   263,5         263,7   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   59,1          60,7      
==============================================================  
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia