Costi politica, decreto torna in commissione per correzione emendamenti

martedì 6 novembre 2012 15:48
 

ROMA, 6 novembre (Reuters) - L'aula della Camera ha rinviato in commissione Bilancio il decreto legge sui costi della politica a livello locale.

La sospensione dei lavori serve al governo per rivedere alcune norme introdotte dai deputati ma prive di copertura. Nel mirino dell'Esecutivo sono finite l'estinzione delle penali a carico dei comuni che estinguono in anticipo mutui erogati dalla Cdp e le agevolazioni fiscali per i contribuenti che abitano nelle zone terremotate dell'Emilia Romagna.

Il decreto tornerà in aula alle 18,00 di oggi quando il governo dovrebbe chiedere il voto di fiducia.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Costi politica, decreto torna in commissione per correzione emendamenti | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,978.65
    -0.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,816.24
    -0.10%
  • Euronext 100
    942.95
    -0.15%