Treasuries Usa deboli, scambi sottili in attesa risultati voto

martedì 6 novembre 2012 15:05
 

NEW YORK, 6 novembre (Reuters) - Quotazioni in lieve ribasso e modesta risalita dei rendimenti per i governativi Usa, tra scambi dai volumi sottili in attesa dei primi risultati delle presidenziali Usa.

Determinando il prossimo inquilino della Casa Bianca ma anche la composizione del nuovo Congresso, il risultato del voto delle presidenziali è cruciale per superare il nodo del cosiddetto 'fiscal cliff', in modo che sul bilancio federale non scattino misure di aggiustamento che potrebbero portare la prima economia mondiale a una nuova recessione.

A parere di alcuni analisti, il mercato obbligazionario trarrebbe beneficio da un rinnovo del mandato di Barack Obama, che manterrebbe Ben Bernanke alla guida di Federal Reserve garantendo un proseguimento di una politica monetaria ultra-espansiva.

Intorno alle 15 italiane il benchmark decennale cede 7/32 e rende 1,705%, mentre il trentennale perde 16/32 per un rendimento di 2,895%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia