Beghelli pesante in borsa dopo allarme su debito, perdita trimestre

martedì 6 novembre 2012 14:32
 

MILANO, 6 novembre (Reuters) - Beghelli crolla in borsa, accelerando al ribasso e arrivando a perdere quasi il 10%, dopo aver annunciato di non disporre delle risorse necessarie per far fronte alle prossime scadenze sul debito e che non rispetterà i principali covenants di fine anno..

La società, attiva nei sistemi elettronici per la sicurezza e fotovoltaici, ha anche annunciato un terzo trimestre in rosso per 11,7 milioni a causa di svalutazioni. Per l'esercizio 2012, la stima è di "una forte contrazione dei livelli di redditività operativa" e di una perdita netta.

Intorno alle 14,30 il titolo cede l'8,6% a 0,38 euro con scambi per circa 270.000 azioni, oltre la metà della media giornaliera.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia