Bond Snam, rendimento tranche 3 anni ms+150pb, 7 anni ms+220pb-IFR

martedì 6 novembre 2012 12:42
 

MILANO, 6 novembre (Reuters) - È stata fissato a 150 punti base su midswap il rendimento della tranche novembre 2015 del bond Snam lanciato questa mattina, e a 220 pb su midswap quello della tranche febbraio 2020, collocate per 750 milioni di euro ciascuna.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters.

Il rendimento delle due tranche del bond è stato ridotto rispetto alla guidance posta, rispettivamente, ad area 155 pb e 225 pb su midswap, a sua volta abbassata da un'indicazione iniziale in area 165 e 235 pb.

Alle 11,30 di questa mattina, poco prima della chiusura dei book, gli ordini avevano superato quota 6 miliardi di euro.

I bookrunner dell'operazione sono Bnp Paribas, Citi, Jp Morgan, Mediobanca, Morgan Stanley, Societe Generale e Ubs. Bookrunners passivi sono Imi, Bank of America Merrill Lynch, Hsbc e UniCredit.

Il pricing finale dell'operazione è atteso in giornata.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia