Legge stabilità, inammissibile emendamento su esodati

martedì 6 novembre 2012 12:08
 

ROMA, 6 novembre (Reuters) - La commissione Bilancio della Camera ha dichiarato inammissibile l'emendamento della commissione Lavoro che puntava ad estendere le garanzie per i lavoratori esodati, coloro che dopo la riforma previdenziale di dicembre rischiano di trovarsi nei prossimi mesi senza lavoro né assegno.

La scure di inammissibilità si è abbattuta anche su due emendamenti presentati dal deputato del Pdl Giuliano Cazzola: uno sempre in materia di esodati e un altro riguardante la ricongiunzione contributiva onerosa.

L'emendamento della commissione Lavoro ricalcava il progetto di legge bipartisan bocciato dalla Ragioneria generale dello Stato il mese scorso. Di diverso c'era la proposta di copertura, da reperire attraverso un contributo del 3% per la parte di reddito che supera i 150.000 euro.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia