Bond euro aprono in rialzo, timori su rinvio decisione aiuti Grecia

venerdì 9 novembre 2012 09:06
 

LONDRA, 9 novembre (Reuters) - Leggero rialzo in apertura
per i futures Bund in un mercato che sconta le incertezze
sull'evoluzione dalla crisi debitoria in Grecia, per cui sembra
profilarsi un ulteriore rinvio del pagamento della nuova tranche
di aiuti.
    Ad alimentare il clima di avversione al rischio è anche il
quadro di deboli prospettive economiche sia per la zona euro sia
per gli Stati Uniti.
    Dopo l'approvazione del nuovo pacchetto di austerità da 13,5
miliardi di euro, il parlamento greco torna a votare domenica
sulla finanziaria 2013; anche dalla Germania si fa capire che la
decisione sullo sblocco degli aiuti ad Atene potrebbe non
arrivare nell'Eurogruppo della prossima settimana, come
inizialmente previsto.
    "L'ultimo ritardo sulla Grecia ci ha fatto muovere ieri in
acquisto sui Bund. La situazione fiscale Usa è probabilmente il
tema maggiore ora, quindi non vedo ragioni per cui oggi dovremo
tornare a vendere", spiega un trader.
    Sull'economia Usa incombono tagli di spesa e incrementi di
tasse per 600 miliardi di dollari che potrebbero compromettere
le possibilità di crescita del paese per l'anno prossimo,
obbligando contemporaneamente l'amministrazione Obama a frenare
il processo di risanamento fiscale.
                              
 ========================= ORE 8,50 ============================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,825 (+0,005)
 FUTURES BUND DICEMBRE       143,99  (+0,01)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        107,02  (-0,19)      
 BUND 2 ANNI             100,064 (+0,004)  -0,035% 
 BUND 10 ANNI           101,295 (+0,002)   1,358% 
 BUND 30 ANNI           106,591 (+0,006)   2,208% 
 ===============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia