Grecia, restano molte questioni aperte per Troika-fonte tedesca

giovedì 1 novembre 2012 11:34
 

BERLINO, 1 novembre (Reuters) - Tra la Grecia e i suoi creditori internazionali restano ancora molte questioni aperte da risolvere, prima di raggiungere un accordo sul pagamento della prossima tranche di aiuti al paese.

Lo ha detto una fonte ufficiale del governo tedesco, aggiungendo che la Grecia non sarà uno dei temi principali in discussione al vertice di Città del Messico dei ministri finanziari e dei governatori delle banche centrali del G20 di questo fine settimana, ma sarà comunque probabilmente affrontato a margine dell'agenda dell'evento.

"Ci sono ancora questioni aperte, un'intera serie di questioni aperte che riguardano la Grecia, per la Troika ma quindi anche per l'Eurogruppo" ha affermato la fonte aggiungendo che il contenuto di un accordo con Atene è più importante dei tempi necessari per il suo raggiungimento.

La fonte ha spiegato che Berlino vuole una soluzione sostenibile per la questione greca, che al momento però non appare in vista. L'unico punto su cui si è vicini ad un accordo - prosegue - è quello sulla copertura del gap fiscale di 13,5 miliardi di euro nel secondo pacchetto di aiuti al paese, mentre le altre questioni finanziarie - tra cui i livelli di debito e le condizioni poste - devono ancora essere discusse.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia