Grecia, nuovo sciopero di 48 ore il 6 e 7 novembre contro austerity

mercoledì 31 ottobre 2012 13:30
 

ATENE, 31 ottobre (Reuters) - I due più grandi sindacati greci hanno proclamato uno sciopero di 48 ore per il 6 e 7 novembre prossimi per protestare contro l'ultima ondata di misure di austerity richieste dai finanziatori internazionali, che devono essere votate in parlamento la prossima settimana.

"Sciopereremo per evitare che le misure vengano votate in parlamento", ha detto Ilias Iliopoulos, segretario generale del sindacato del settore pubblico Adedy.

"Non possiamo consentire ancora al governo di danneggiare la gente".

Anche il sindacato del settore privato Gsee aderirà allo sciopero.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia