Grecia, target incassi privatizzazioni abbassato a 11 mld euro

martedì 30 ottobre 2012 17:35
 

ATENE, 30 ottobre (Reuters) - La Grecia ha abbassato la stima sugli incassi delle privatizzazioni, portandola a circa 11 miliardi di euro entro la fine del 2016.

Lo ha detto Takis Athanasopoulos, presidente dell'agenzia che si occupa di privatizzazioni.

"Abbiamo raggiunto un accordo su un obiettivo di incassi dalle privatizzazioni di circa 2,5 miliardi di euro nel 2013 - 2,2 miliardi dalle società e 342 milioni dagli immobili - 2,367 miliardi nel 2014, 1,141 miliardi nel 2015 e 3,441 miliardi nel 2016. Insomma, nel complesso, 11,145 miliardi di euro", ha spiegato Athanasopoulos nel corso di un'audizione in parlamento.

In precedenza, Atene aveva detto di attendersi dalle privatizzazioni entrate intorno a 19 miliardi di euro entro la fine del 2015.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia