Italia, rendimenti accettabili e gestibili - Cannata

martedì 30 ottobre 2012 10:42
 

MILANO, 30 ottobre (Reuters) - L'attuale livello dei rendimenti dei titoli di Stato italiani è accettabile e gestibile.

A dirlo è la responsabile per la gestione del debito pubblico Maria Cannata.

"Nel mercato ci potranno essere ancora fluttuazioni, ma la situazione ormai è abbastanza stabile. Non abbiamo particolari preoccupazioni" ha detto Cannata, parlando a un convegno Euromoney. "I rendimenti sono accettabili e gestibili, inferiori a quelli utilizzati per le stime" ha aggiunto, parlando nell'imminenza delle aste Btp di fine mese.

Ieri il rendimento del Btp decennale è tornato sopra il 5%, parallelamente al ritorno dello spread Btp/Bund oltre quota 350.

"Credo che gli investitori a lungo termine devono vedere che i rendimenti a lungo termine sono stabili, cosa migliore che vedere un picco di miglioramento. Sono quasi sicura che sia opportuno rivolgersi agli investitori e fargli capire che per un mese i rendimenti assoluti hanno livelli stabili" ha spiegato. "Solo così potranno essere fiduciosi sul futuro. Ci stiamo avvicinando. Anche perchè non credo che picchi violenti di miglioramento facciano molto contenti gli investitori, che invece preferiscono miglioramenti lenti e stabili, senza volatilità".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia