Btp, bene asta Bot, spread sale sino a 350 pb su timori politica

lunedì 29 ottobre 2012 13:26
 

MILANO, 29 ottobre (Reuters) - Il mercato obbligazionario
italiano è appesantito stamane, nonostante un buon esito
dell'asta sul Bot semestrali, con l'attenzione che va invece
alle aste più consistenti e più segnaletiche di domani, ma anche
alle ultime inquietanti evoluzioni politiche.
    "Gli investitopri guardano con apprensione alle novità in
campo politico" dice Alessandro Giansanti, strategist a Londra
di Ing.
    Silvio Berlusconi, condannato in primo grado dal tribunale
di Milano venerdì a quattro anni di reclusione nel processo per
i diritti tv Mediaset, si è subito dopo detto "obbligato a
restare in campo per riformare la giustizia", a due soli giorni
dall'annuncio della ritirata, ma soprattutto ha annunciato che
vedrà nei prossimi giorni se togliere la fiducia a Mario Monti.
    "Gli investitori sono di nuovo nervosi per il rischio
politico in Italia. Temono il venire meno al sostegno del
governo Monti, o anche l'arrivo di un governo alle prossime
elezioni che si scosti dalle linee tracciate da Monti" dice
ancora Giansanti. "L'Italia si trova con un debito/Pil troppo
elevato per potersi permettere allentamenti, e ciò si inizia a
vedere già negli spread". 
    Stamane lo spread di rendimento si è allargato leggermente
sia rispetto alla Germania sia contro Spagna, come non accadeva
da tempo. Il differenziale fra i titoli di riferimento decennali
italiano e tedesco è salito fino a 350 punti base, in rialzo
dalla chiusra venerdì di 338. Rispetto alla Spagna lo spread è a
60 pb, in allargamento di 4 tick da venerdì. Il rendimento del
Btp decennale è appoggiato sulla soglia del 5%, sotto la quale
era stabile dal 12 ottobre. 
     Le minacce di Berlusconi potrebbero avere ripercussioni
sulla discussione in Parlamento attorno alla Legge di stabilità,
con il governo pronto a valutare insieme ai partiti di
maggioranza modifiche dei provvedimenti presentati, ma "a saldi
invariati".
    La seduta di oggi - in cui Wall Street è chiusa per il
passaggio dell'uragano Sandy - è stata caratterizzata
soprattutto dall'asta sui Bot semestrali che ha mostrato una
buona domanda e rendimenti in calo, anche se il mercato aspetta
soprattutto le aste di domani sul nuovo Btp a 5 anni e sulla
riapertura del decennale per un totale di offerta da 5 a 7
miliardi.
    Il Tesoro ha collocato 8 miliardi di Bot aprile 2013, a
fronte dei 9,35 miliardi in scadenza, con il rendimento sceso a
1,347%, minimo dallo scorso marzo, da 1,503% di fine settembre.
Il rapporto di copertura è passato a 1,519 da 1,39 del mese
scorso. 
   L'importo offerto è inferiore a quello in scadenza, effetto
dell'ottimo risultato del collocamento del Btp Italia, che due
settimane fa ha raccolto la cifra record di 18 miliardi
.   
    "Il rendimento è particolarmente basso, uno dei più bassi
degli ultimi mesi. Si conferma quindi una buona situazione per
il Tesoro, che può continuare a finanziare il segmento Bot a
tassi relativamente convenienti" dice Luca Cazzulani di
UniCredit. 
    Resta sotto i riflettori il fronte greco, con il ministero
delle Finanze che ha reso noto nel week-end che la troika ha
rifiutato ulteriori concessioni sulla riforma del mercato del
lavoro, misura su cui esistono divisioni all'interno dello
stesso governo e che sta al momento bloccando il pagamento degli
aiuti ad Atene. 
    Per quel che riguarda invece la Spagna, il banchiere
centrale austriaco Nowotny spiega che non c'è una necessità
immediata di attivare il programma di acquisto bond della Bce e
che Madrid dovrebbe provare a rifinanziarsi sul mercato prima di
richiedere aiuti. 
    
========================== 12,50 =============================  
FUTURES BUND DIC.           141,39   (+0,54)           
FUTURES BTP DIC.            107,22   (-0,66)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    106,831  (-0,179) 2,548%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   104,415  (-0,641) 4,995%   
BTP 30 ANNI (SET 40)    92,182  (-0,766) 5,631%   
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   24            23 
BTP/BUND 2 ANNI          251           247        
BTP/BUND 10 ANNI       351           338     
livelli minimo/massimo              345,1-351,4  330,6-341,6   
BTP/BUND 30 ANNI       328           317        
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   244,7         240,0   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   63,6          69,9      
==============================================================  
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia