PUNTO 3-Ubi torna su mercato bond, sfrutta migliori condizioni

martedì 23 ottobre 2012 19:03
 

* Raccolta ordini chiusa in meno di 3 ore, forte interesse esteri

* Emittente torna sul mercato per la prima volta da maggio 2011 (Aggiorna con dettagli da nota)

di Giulio Piovaccari

MILANO, 23 ottobre (Reuters) - Ubi Banca sfrutta il miglioramento delle condizioni di mercato per tornare sui bond, con un'emissione 'senior unsecured' a 3 anni, da 750 milioni di euro con cu si ripresenta per la prima volta da maggio 2011.

Il titolo, che ha cedola del 3,75%, è stato prezzato a reoffer 99,852. Il rendimento dell'emissione è stato fissato a 315 punti base sopra il tasso midswap.

La guidance iniziale di rendimento era stata indicata in area 320 pb su midswap, poi abbassata in area 315 pb.

Il libro ordini è stato chiuso a fine mattinata, in meno di tre ore, spiega una nota di Ubi, la quale conferma che l'importo delle richieste è stato pari a circa 1 miliardo di euro e che sono arrivate adesioni da oltre 150 soggetti, per il 59% investitori istituzionali esteri e per il 41% italiani.

"È stato un book molto solido...l'interesse è stato forte da parte degli asset manager, sia italiani sia esteri, con buona partecipazione da Francia e Germania", commenta una fonte interna al gruppo della banche lead manager dell'operazione.

"Il book ha aperto bene e si è riempito molto velocemente, d'altra parte l'emittente ha un modello di business molto tradizionale, che piace" prosegue il banchiere, che nota: "abbiamo scelto una giornata senza grossa offerta a livello europeo e la velocità di raccolta degli ordini ci ha permesso di chiudere il book prima che nel primo pomeriggio il mercato peggiorasse".   Continua...