Legge stabilità, non calcolabile effetto netto Irpef/Iva - Grilli

martedì 23 ottobre 2012 12:13
 

ROMA, 23 ottobre (Reuters) - Non è possibile calcolare in modo preciso gli effetti redistributivi prodotti dalla riduzione dell'Irpef e dall'aumento dell'Iva.

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, nel corso di un'audizione alla Camera sulla Legge di stabilità.

"Ha ragione l'Istat. È un procedimento molto complesso... Non si può arrivare a risultati precisi. Abbiamo solo detto che la parte rilevante [per i ceti con reddito più basso] del paniere dei consumi è esente dall'aumento dell'Iva. Non siamo in grado di quantificare le centinaia di euro in più o in meno", ha detto Grilli dopo che questa mattina anche l'Istituto di statistica ha escluso di poter stimare, almeno nell'immediato, gli effetti fiscali della manovra nel suo complesso.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Legge stabilità, non calcolabile effetto netto Irpef/Iva - Grilli | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,052.73
    +0.39%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,866.70
    +0.24%
  • Euronext 100
    945.21
    +0.24%