Unicredit, bond Tier II sarà da 1-1,25 mld, rendimento 510-515 pb MS

lunedì 22 ottobre 2012 13:46
 

MILANO, 22 ottobre (Reuters) - Il bond di UniCredit lanciato stamane, un subordinato 'lower tier II' decennale, verrà prezzato in giornata per un ammontare che sarà di uno o 1,25 miliardi a fronte di un libro ordini che ha superato i 4 miliardi di euro.

Lo dicono a Reuters fonti vicine all'operazione, aggiungendo che la guidance di rendimento è stata rivista a 510-515 punti base sul tasso del midswap dopo un'ipotesi iniziale di 'area 530 punti base'.

Le banche collocatrici dell'obbligazione sono Credit Suisse, Goldman Sachs e la stessa UniCredit.

L'emittente ha rating 'Baa2', 'BBB+' e 'A-' rispettivamente per Moody's, S&P's e Fitch. Invece il bond, in quanto subordinato, ha rating rispettivamente 'Baa3', 'BBB' e 'BBB+', tutti con outlook negativo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia