PUNTO 3-UniCredit torna su mercato subordinati con Tier2 10 anni

lunedì 22 ottobre 2012 18:59
 

* Bond subordinato rafforza total capital ratio

* Titolo collocato per 1,25 mld, ordini oltre 4 mld

* Emissione dimostra maggior appeal Unicredit su mercato (aggiunge dettagli pricing in settimo paragrafo)

di Gabriella Bruschi

MILANO, 22 ottobre (Reuters) - UniCredit si ripresenta sul mercato dei 'financial' subordinati oggi, dopo che nessuna banca appartenente a uno dei paesi periferici della zona euro si era ancora affacciata sul mercato dei capitali dall'inizio dell'anno.

Il bond, preparato da un road show di tre giorni sulle principali piazze europee in cui è stato testato l'interesse di oltre 60 account, ha visto oltre 4 miliardi di ordini e verrà collocato per 1,25 miliardi di euro.

Tutti segnali che testimoniano di un mercato dei capitali in generale, e quello bancario in particolare, più disteso con gli investitori che cercano più il rendimento che l'assenza totale o quasi di rischio.

"Anche in piena crisi di emittenti corporate, anche se poche, se ne sono viste. Invece per le emittenti bancarie l'accesso era molto più chiuso" ricorda il responsabile del primario di una grossa banca a Londra".

Solo dall'inizio di settembre le cose sono molto cambiate. Soprattutto il mercato si è convinto che la Bce è disposta a intervenire se qualcuno, come la Spagna, dovesse chiedere gli aiuti. Da allora lo spread Btp/Bund si è stretto di circa 150 punti base e anche gli spread nel mondo dei bond privati hanno fatto molta strada.   Continua...