Ue proporrà 'resolution agency' su banche nel 2013 - Barnier

lunedì 22 ottobre 2012 10:36
 

VIENNA, 22 ottobre (Reuters) - La Commissione europea proporrà di introdurre il prossimo anno un'agenzia per sostenere o chiudere le banche in difficoltà, ha detto, Michel Barnier, il commissario europeo per la regolamentazione in campo finanziario.

Barnier ha detto ai giornalisti che i leader dell'Unione chiuderanno entro fine anno un accordo per una supervisione comune nel settore bancario nella zona euro, da rendere operativo nel 2013 e nel 2014.

Poi si andrà verso un piano per un organismo in grado di affrontare il problema delle banche in difficoltà.

"La seconda tappa nel 2013 sarà la proposta per una 'resolution agency' europea", ha aggiunto, spiegando che l'organismo avrà ampi poteri e lavorerà a stretto contatto con le autorità nazionali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia