Legge stabilità, relatore Pd vuole modifiche a taglio agevolazioni

venerdì 19 ottobre 2012 17:55
 

ROMA, 19 ottobre (Reuters) - Il Partito democratico vuole modificare i tagli a detrazioni e deduzioni contenuti nella Legge di stabilità

Il capogruppo del Pd e relatore al disegno di legge, Pierpaolo Baretta, dice in una nota che gli interventi "su Iva e Irpef si annullano mentre sarebbero percepiti dalle famiglie soprattutto i tagli alle detrazioni e la retroattività".

"Su questo crediamo che siano possibili e opportune modifiche", spiega Baretta garantendo al governo il "rispetto dei saldi".

La Legge di stabilità aumenta aumenta a 250 da 129,11 euro la franchigia sulla maggior parte delle detrazioni e deduzioni e introduce un tetto di 3.000 euro agli oneri detraibili, con l'esclusione delle spese sanitarie. La stretta è limitata ai contribuenti con reddito Irpef superiore a 15.000 ma la stretta si applica retroattivamente ai redditi del 2012. Il ministero dell'Economia ha quantificato in circa 2 miliardi il gettito atteso.

L'intervento va a ridurre la quota "scaricabile" sul fisco di numerose spese: assegni al coniuge; donazioni; interessi passivi sui mutui; costi sostenuti per corsi di istruzione superiore e universitaria; premi per assicurazioni sulla vita; erogazioni a Stato, Enti territoriali, Fondazioni.

Baretta cita dichiarazioni di esponenti dello stesso governo dalle quali sembrerebbe che vi sia "la disponibilità di ulteriori risorse".

"In questo caso sarebbe bene che entrassero subito nella manovra, così potremo apportare gli aggiustamenti secondo noi necessari dal punto di vista della sostenibilità sociale", aggiunge il relatore.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Legge stabilità, relatore Pd vuole modifiche a taglio agevolazioni | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,446.56
    +0.60%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,665.12
    +0.57%
  • Euronext 100
    1,028.28
    +0.36%