Spagna colloca titoli 2015,2016,2022 per 4,6 mld, tassi in calo

giovedì 18 ottobre 2012 11:20
 

MADRID, 18 ottobre (Reuters) - La prospettiva di un'imminente richiesta di aiuto da parte di Madrid e la conferma del rating spagnolo da parte di Moody's ha spinto verso il basso i costi di finanziamento della Spagna, che ha collocato 4,6 miliardi di titoli a medio lungo termine, a fronte di un target di raccolta indicato tra 3,5 e 4,5 miliardi.

Nel dettaglio, il tasso del decennale benchmark, in scadenza nel gennaio 2022, è sceso al 5,458% dal 5,666% di settembre. Il titolo è stato collocato per 1,5 miliardi di euro e il bid-to-cover è risultato 1,9.

Il titolo luglio 2015 è stato assegnato per 1,6 miliardi al tasso medio del 3,227% dal 3,676% di settembre. Il rapporto di copertura è stato pari a 1,8.

Il bond ottobre 2016 è stato collocato per 1,5 miliardi al tasso medio del 3,977% dal 4,603% e ha ricevuto richieste 2,6 volte superiori l'offerta.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia