Spagna deve decidere da sola se ha bisogno di altri aiuti - Merkel

giovedì 18 ottobre 2012 09:49
 

BERLINO, 18 ottobre (Reuters) - La Spagna dovrà decidere da sola se ha bisogno o meno di un aiuto ulteriore, oltre ai 100 miliardi di euro richiesti per ricapitalizzare le proprie banche. Lo ha detto il cancelliere tedesco, Angela Merkel.

"E' la Spagna che deve decidere da sola se e quanto ha bisogno di aiuti oltre a quelli per il salvataggio delle banche da parte dell'Esm. L'ho sempre detto chiaramente a tutti gli incontri con il primo ministro spagnolo", ha detto la Merkel alla Camera bassa del Budestag tedesco a poche ore dalla riunione fra i leader Ue sulla crisi del debito nella zona euro.

"Le condizioni per richiedere l'aiuto sono fissate dalle linee guida dell'Esm", ha aggiunto.

Alcuni funzionari hanno detto a Reuters che la Germania sta spingendo affinché la Spagna rinvii un'ulteriore richiesta di aiuti.

Il cancelliere tedesco ha inoltre detto di avere trovato, nel corso della sua recente visita ad Atene, una forte desiderio di cambiamento in Grecia e ha confermato che la Grecia deve restare nell'euro. Il primo ministro greco Samaras farà una relazione sui colloqui con la Troika nel corso del summit Ue che si apre oggi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia