Legge stabilità, salta stretta su pensioni invalidità

martedì 16 ottobre 2012 12:16
 

ROMA, 16 ottobre (Reuters) - Nel testo depositato in Parlamento della Legge di stabilità non figura più la stretta sulle pensioni di invalidità.

Le bozze circolate nei giorni scorsi limitavano l'esenzione dall'Irpef delle pensioni e delle indennità di invalidità esclusivamente a chi aveva un reddito complessivo non superiore a euro 15.000 euro.

Come anticipato dal ministro del Welfare, Elsa Fornero, scompare anche il dimezzamento della retribuzione per chi assiste disabili usufruendo della legge 104/1992.

Resta, invece, la retroattività al 2012 della franchigia di 250 euro introdotta su gran parte delle detrazioni e deduzioni così come il tetto di 3.000 euro per gli oneri detraibili, con l'esclusione delle spese sanitarie.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia