Spagna, S&P's taglia rating lungo termine di 11 banche

martedì 16 ottobre 2012 08:17
 

16 ottobre (Reuters) - Dopo l'analoga mossa della settimana scorsa sul rating sovrano del Regno di Spagna, Standard & Poor's ha declassato la propria valutazione a lungo termine su undici banche iberiche, tutte quelle il cui merito di credito era superiore all'attuale 'BBB-' sull'emittente sovrano, nella fattispecie BBVA, CaixaBank, Santander e Bankia.

A monte della decisione dell'agenzia di rating, le conseguenze potenzialmente negative del declassamento sovrano sull'economia del paese in generale e, in particolare, sull'attività del settore bancario.

Ridotto anche il giudizio a breve termine su quattro istituti, mentre l'outlook è negativo sul lungo termine per sei e sul breve per tre istituti. L'agenzia di rating conta di portare a termine la 'review' sul settore bancario spagnolo il mese prossimo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia