12 ottobre 2012 / 08:48 / 5 anni fa

PUNTO 3-Camfin, collocato bond conv. Pirelli, mercato apprezza

(Aggrega pezzi, aggiunge dettagli, aggiorna andamento titoli)

MILANO, 12 ottobre (Reuters) - Si è chiusa con successo l‘operazione di offerta di obbligazioni Camfin senior unsecured convertibili (exchangeable) in azioni ordinarie Pirelli da 150 milioni di euro.

Avviato questa mattina dopo il via libera del Cda di ieri sera anche se con il voto contrario dei Malacalza, il collocamento si è chiuso stamani in meno di un ora registrando ordini pari a 2,3 volte l‘offerta, hanno riferito fonti vicine all‘operazione.

“Il mercato è stato molto ricettivo. Il tutto si è chiuso in meno di un‘ora”, ha detto questa mattina una fonte.

Secondo un‘altra fonte i due elementi chiave apprezzati dagli investitori sono stati l‘equity sottostante, ovvero le azioni Pirelli e la cedola annua del 5,625%.

A livello geografico il bond è stato collocato per il 30% presso investitori italiani per il 70% all‘estero.

Il premio di conversione, ha spiegato la società in una nota, è stato fissato al 30% sopra il prezzo di riferimento di 8,7419 calcolato in base alla media ponderata dei pezzi per i volumi delle azioni ordinarie Pirelli in borsa tra il lancio e la definizione dei termini finali.

Il premio di conversione iniziale delle obbligazioni rappresenta circa il 2,8% del capitale ordinario di Pirelli.

Con l‘importo dell‘operazione, voluta da Marco Tronchetti Provera, Camfin può rimborsare la tranche del finanziamento da 132,4 milioni di euro in scadenza a fine anno, mentre la restante parte sarà utilizzata “per sostenere soluzioni comportanti interventi di natura finanziaria a favore di Prelios ”.

Le obbligazioni, che hanno una durata di cinque anni, sono emesse al 100% del valore nominale. Salve le ipotesi di conversione, rimborso anticipato o riacquisto e cancellazione, saranno rimborsate alla pari il 26 ottobre 2017.

L‘emittente (CAM 2012, controllata interamente da Camfin), allo scopo di dotarsi di un patrimonio adeguato, deterrà su un conto vincolato per tutta la durata del prestito obbligazionario oltre 27,8 milioni di azioni ordinarie Pirelli, non apportate al patto di sindacato, pari a circa il 5,85% del capitale ordinario della Bicocca.

Il collocamento del bond è stato curato da Banca IMI , BNP Paribas e UniCredit Bank AG in qualità di joint bookrunner e joint lead manager.

Lo studio legale Linklaters ha agito come advisor delle banche collocatrici.

La data di regolamento è prevista per il 26 ottobre. Entro il 26 novembre sarà richiesta l‘ammissione a quotazione sul segmento Open market della Borsa di Francoforte.

A Piazza Affari dopo la corsa della mattinata Camfin inverte marcia e, poco dopo le 17,00, cede il 5,6% a 0,463 euro, mentre Pirelli cede l‘1,24% a 8,74 euro.

EVENTUALE AZIONI MALACALZA NON PREGIUDICANO OPERAZIONE

Nella nota Camfin spiega di non poter escludere la possibilità che nuove azioni legali siano avviate dalla famiglia Malacalza ma sottolinea che non prevede che “l‘azione legale avviata dai membri del CdA di Camfin designati da Malacalza Investimenti e/o eventuali possibili altre azioni possano pregiudicare l‘operazione”.

Vittorio e Davide Malacalza, insieme all‘altro rappresentante di Malcalza Investimenti (azionista al 12,1% di Camfin), ovvero Antonio Caselli, hanno votato ieri contro l‘emissione del bond, dopo l‘azione legale avviata dai tre il 9 ottobre per chiedere l‘invalidità delle delibere del 10 e 29 agosto sul bond.

Nella nota Camfin ricorda che il Cda ha preso atto di una dichiarazione del presidente del collegio sindacale secondo la quale le scelte prese dal Cda lo scorso 10 agosto sono corrette sotto il profilo del processo decisionale e pertanto le azioni legali dei Malacalza non sarebbero fondate.

(Andrea Mandalà, Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below