Francia, offerta titoli Stato a medio-lungo 170 mld in 2013

venerdì 28 settembre 2012 12:58
 

PARIGI, 28 settembre (Reuters) - Al netto delle operazioni di buy-back la Francia emetterà l'anno prossimo titoli di Stato a medio e lungo termine - Oat e Btan - per un totale di 170 miliardi di euro, inferiore ai 178 miliardi previsti per quest'anno.

Lo comunica Agence France Trésor.

Una nota dell'agenzia per la gestione del debito pubblico aggiunge che il circolante di titoli a breve termine - Btf - verrà ridotto entro fine 2012 di 10 miliardi, più dei 7,7 miliardi inizialmente ipotizzati.

Nella bozza del bilancio 2013 presentata stamane dall'esecutivo di Francois Hollande il costo del servizio del debito è visto a 46,9 miliardi l'anno prossimo dai 46,7 miliardi del 2012, importo rivisto rispetto alle stime iniziali di 48,8 poi 47,4 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia