Fondo salva-Stati Esm prevede margini simbolici per aiuti

giovedì 27 settembre 2012 18:51
 

BERLINO, 27 settembre (Reuters) - Il fondo permanente salva-Stati prevederà solo un compenso simbolico oltre ai costi per i prestiti ai debiti sovrani con problemi che sarà un po' più elevato per ricapitalizzare le banche, secondo quanto emerge dalle linee guide del fondo Esm, ottenute da Reuters.

Mentre il prezzo dell'aiuto da parte dell'European Stability Mechanism sarà lo stesso per ogni governo della zona euro, divergerà sulla base dello strumento scelto a causa dei diversi rischi che lo strumento comporta.

L'Esm sarà operativo da ottobre e sostituirà l'European financial stability facility come il veicolo principale per il salvataggio della zona euro. L'Esm raggiungerà la sua massima capacità di prestito di 500 miliardi di euro nel 2014.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia