Gdf, evasione Iva: 37 perquisizioni Roma, Milano, L'Aquila

mercoledì 26 settembre 2012 14:56
 

ROMA, 26 settembre (Reuters) - Circa 150 finanzieri stanno effettuando 37 perquisizioni presso abitazioni, uffici, banche e fiduciarie a Roma e provincia, Milano e L'Aquila in una indagine per contrastare un sistema di maxi evasione Iva che avrebbe superato il miliardo di euro.

L'operazione, di cui dà conto una nota della Procura di Roma, è denominata "miliardo" e l'indagine ha già accertato che "l'organizzazione gestisce 'di fatto' 130 società che, complessivamente, hanno debiti verso l'Erario per oltre un miliardo di euro", spiega la nota.

"I sodali, invece di pagare le imposte dovute, hanno distratto somme dalle casse delle varie società per oltre 200 milioni di euro in contanti dal 2004 ad oggi".

Ad eseguire le perquisizioni sono i finanzieri del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria nell'indagine, coordinata dal Procuratore Aggiunto Pier Filippo Laviani e dai sostituti, Mario Dovinola e Paola Filippi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia